L'Italia si candida al F.I.S.M. del 2015

Domenica 11 settembre presso il Teatro Alba di Roma, per la prima volta nella storia della magia italiana, con il coordinamento dell’ Associazione Masters of Magic, si sono riuniti i principali circoli magici italiani. All’ordine del giorno la costituzione della cordata nazionale per l’organizzazione del Campionato Mondiale di Magia F.I.S.M. 2015: più di 20 circoli italiani si candidano per rappresentare l’Italia nella gara di assegnazione dell’evento di magia più importante del pianeta. Evento che mai nessuno è riuscito a portare in Italia prima d’ora.

CHE COS’è IL F.I.S.M.?

Il F.I.S.M. è la Federazione Internazionale di Società Magiche. E’ stata fondata nel 1948 e attualmente comprende circa 80 circoli magici e Federazioni Nazionali di circoli, per un totale di 50.000 maghi iscritti provenienti da tutto il mondo. Ogni 3 anni il F.I.S.M. organizza il Campionato Mondiale di Magia in una nazione diversa. Nel 2012, il Mondiale si terrà a Blackpool, nel Regno Unito.

E nel 2015?

L’ITALIA VERSO IL MONDIALE

Il Campionato Mondiale F.I.S.M. è l’equivalente dei Mondiali di Calcio per la magia. Chi non conosce la comunità magica e non sa quanti possano essere gli appassionati di quest’arte nel mondo, potrebbe essere profondamente sorpreso dal movimento che un evento di questo tipo può generare in una nazione. Non solo artisti provenienti da tutto il mondo ma anche un’invasione di oltre 3.000 maghi e prestigiatori, che per quattro giorni rivoluzioneranno la vita di una città, creando opportunità di lavoro, momenti di spettacolo e un’attenzione mediatica senza precedenti in Italia per il mondo magico. In questo momento, i circoli magici italiani non sono mai stati organizzati in un comitato aggregante e per aggiudicarsi un obiettivo così importante occorre essere più che mai uniti, forti e coordinati. Insomma, l’Italia dovrà essere in grado di proporre idee convincenti e un’offerta superiore a quella delle altre nazioni. Nella gara F.I.S.M., infatti, verrà giudicata la professionalità dei candidati oltre alla loro disponibilità di capitali e sostegno delle istituzioni. Per questo motivo, Masters of Magic, associazione culturale avente come finalità lo sviluppo dell’arte magica e già organizzatrice del Congresso Magico di Saint-Vincent – uno dei più importanti al mondo – ha raccolto l’esigenza comune e ha proposto ai più importanti circoli magici italiani di candidarsi insieme per ottenere il mondiale in Italia.

Tutti i grandi artisti italiani appoggiano il progetto

Silvan (presidente onorario), Arturo Brachetti, Raul Cremona, Michele Foresta, Aurelio Paviato, Alexander, Tony Binarelli, Francesco Scimemi, Edoardo Pecar, Walter Rolfo.

La candidatura è stata inviata dai seguenti circoli Membri F.I.S.M.:

Circolo Amici della Magia – Marco Aimone - Club Lombardo Arte Magica – Raul Cremona - Club Magico Romano – Tony Binarelli

unitamente ai seguenti circoli italiani:

Club Lanterna Magica – Smilab – Quelli del Botto – Prestige Magic Academy – IBM Ring 108 – Napoli – IBM Ring 377 – Puglia – Associazione Arte Magica San Marinese –Club Magico Siciliano – Club Magico Italiano – Delegazione “Pietro Iraci” – CMI – Gruppo Toscano Prestigiatori – CMI – Club Magico Regionale Marchigiano – CMI – Delegazione lombarda “Piero Pozzi” – Supermagic – Cardini Club – Delegazione bresciana CMI – Club Magico Alberto Sitta – La Corte dei Miracoli – Accademia del Mentalismo – Circolo Sanpaolo Imi – Il Sortilegio – Confraternita Umbra Prestigiatori – World Magic Media

 

Mauro Morabito è il padre di Andrè. Mauro è il proprietario del WMM, si occupa di finanziare il sito e consigliare su modifiche e aggiornamenti.


Andrea Morabito è il direttore di Worldmagicmedia.com. Da lui nasce, ormai diversi anni fa, l'idea di aprire un sito internet dedicato all'informazione magica.


Manuel Spinosa è il nostro prezioso collaboratore. Da anni svolge un ruolo di newsreporter e si occupa anche di importanti esclusive, tra cui alcune interviste.

Free business joomla templates